CineKing - CineFatti

Tutti gli attori di Stephen King – CineKing #43

Stanno stretti sotto i letti tanti attori a denti stretti

Partiamo subito con una GRANDE notizia: Ewan McGregor sarà Danny Torrance. Sì, avete capito bene, il protagonista (cresciuto) di quello che fu Shining ed è poi diventato Doctor Sleep. Sulla carta, s’intende, perché il film di Kubrick (come qui ricordato) c’entra solo di riflesso. E sta benissimo lì dov’è.

Io comunque attendo al varco questa seconda prova kinghiana di Mike Flanagan, prodotta da Netflix, che già ha saputo soddisfare se non eguagliare le mie aspettative grazie a quel gioiellino di genere chiamato Il gioco di Gerald. Chissà se il criticato (pseudo)sequel del mito dell’Overlook Hotel sarà d’aiuto nell’impresa – per me, vi dico, resta un romanzo assolutamente valido.

I perdenti al completo

Altro cast, altra corsa: ai fan dell’IT di Andy Muschietti l’aggiornamento non suonerà così nuovo, però (ri)vedere al completo il Club dei perdenti in versione adulta fa il suo effetto anche a distanza di giorni dall’ultimo annuncio ufficiale.

Ed eccoli qua dunque, una faccia e un nome alla volta, da sinistra a destra: Beverley Marsh/Jessica Chastain, Bill Denbrough/James McAvoy, Mike Hanlon/Isaiah Mustafa, Richie Tozier/Bill Hader, Ben Hanscom/Jay Ryan, Eddie Kaspbrak/James Ransone e Stanley Uris/Andy Bean. Il 2019 sarà il loro anno!

IT 2 cast

Non c’è due senza tre

Jason Clarke nei panni di Louis Creed, John Lithgow in quelli dello sventurato vicino Jud Crandall. Ora c’è anche la signora Creed (Rachel) cui presterà il volto Amy Seimetzregista e interprete del mondo televisivo nonché, in ruoli secondari, di diversi successi cinematografici.

Il trio tornerà a smuovere la terra dell’inquietante Pet Sematary nel REMAKE (quando l’uso del termine è corretto mi piace urlarlo) diretto da Kevin Kolsch e Dennis Widmyer e in uscita il 19 agosto 2019 con Paramount.

Quattro prima di mezzanotte

Qualcosa uscirà anche nel 2018? A questo punto della storia dovreste conoscere la risposta: Castle Rock. Al cast di una delle serie tv più desiderate dell’anno abbiamo altre new-entry: il famigerato Terry O’Quinn di Lost e la star di Fargo 1S Allison Tolman.

Il primo pare sarà interprete di un uomo anziano a cui è stato dato di assistere a molti fra gli eventi terribili che puntellano il passato della piccola città maledetta. Alla Tolman andrà invece il ruolo della sorella dell’agente immobiliare Molly Strand (Melanie Lynskey). La prova del nove? Il prossimo 25 luglio su Hulu, si’ore e si’ori.

Castle Rock Stephen King - CineFatti

Il quinto elemento 

Ma potevamo concludere senza un Outsider nel nome e nei fatti? Avete capito bene: neanche il tempo di vedere il nuovo romanzo di Stephen King sugli scaffali italiani – in America e Inghilterra è uscito da quasi un mese – che già vogliono farne un adattamento per la tv!

Colpa della Media Rights Capital, la quale avrebbe opzionato i diritti del libro per farne una serie di soli 10 episodi sceneggiata niente di meno che da Richard Price (Il colore dei soldi). Fra gli executive producer anche Jack Bender, autore televisivo di fama con un (brutto) precedente kinghiano in Under the Dome.

Che il Ka (qui sinonimo di maronna) ci accompagni.

Francesca Fichera

3 pensieri su “Tutti gli attori di Stephen King – CineKing #43

    1. Anch’io guardandolo meglio ho cominciato a capire: renderebbe molto bene l’idea di un Ben adulto e affascinante dal passato di bimbo bullizzato perché “rotondo”. Resta da vedere, appunto, l’incognita recitazione.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.