Un Barton Fink a Venezia, parte V – Riepilogo finale

Sono a casa adesso. Sono tornato alla depressione della mia incolore vitaccia provinciale. Dormire quattro o cinque ore per notte non mi ha minimamente scalfito: troppo esaltante era il pensiero di stare in una Mecca dell’arte cinematografica e di poter godere di primizie autoriali di enorme portata, come il programma lasciava sospettare e come poi si sono rivelate. Potrei citare, su tutti, il caso clamoroso … Continua a leggere Un Barton Fink a Venezia, parte V – Riepilogo finale

"Scialla!" di Francesco Bruni si aggiudica il Controcampo Award al Festival di Venezia

Siamo ormai agli sgoccioli, il Festival del Cinema di Venezia è giunto quasi alla fine e quindi ecco che sono svelati i primi vincitori. È la sezione Controcampo Italiano a chiudere adesso con la vittoria di Francesco Bruni per il suo debutto alla regia Scialla! con  Fabrizio Bentivoglio protagonista. La sezione definita come una mostra delle nuove forme del cinema italiano, cosa che sembra quasi … Continua a leggere "Scialla!" di Francesco Bruni si aggiudica il Controcampo Award al Festival di Venezia

Un Barton Fink a Venezia, Parte IV

Non si riesce a stare al passo con una programmazione così enorme come quella della Mostra di Venezia. Non ricordo neanche dove siamo rimasti. Mi sembra a Wuthering Heights. Eeeh, ne sono successe di cose. Caspita. Iniziamo però con un argomento che per la mia salute cardiaca è meglio liquidare subito: il “film” di Cristina Comencini, Quando la notte o come dannazione si chiama, è un insulto … Continua a leggere Un Barton Fink a Venezia, Parte IV

Un Barton Fink a Venezia, Parte III

Ieri sera, mentre ero in fila per vedere quell’eccezionale film che si è rivelato Toutes nos envies, del regista di Welcome Philippe Lioret, mi intrattenevo per qualche minuto a parlare con Paolo Mereghetti. Gentilissimo, l’illustre esegeta mi ha confessato le sue preferenze per il Leone d’Oro (naturalmente up to now: mancano ancora tre giorni e tanti autori). Ha citato due titoli: A Dangerous Method di … Continua a leggere Un Barton Fink a Venezia, Parte III

Un Barton Fink a Venezia, Parte II

Eravamo rimasti al Al Pacino. Ho visto Wilde Salome e mi è piaciuto, perché sebbene il regista/attore in maniera forse un po’ spregiudicata si ponga narcisisticamente al centro di tutto (dell’opera teatrale nel ruolo di Erode, voce off del documentario, gestore totale delle riprese e delle riprese delle riprese), è un’appassionata ricerca su Oscar Wilde, sui suoi tormenti amorosi, sul soggiorno negli Stati Uniti e … Continua a leggere Un Barton Fink a Venezia, Parte II

Un Barton Fink a Venezia

Innanzi tutto, mi devo scusare. A molti di voi probabilmente gliene frega che io non abbia scritto nulla da quando è cominciata la Mostra del Cinema, ma sono stato isolato dalla rete da cause di forza maggiore: la connettività della sala stampa risalente ai primi decenni dell’Ottocento. Che dire. Io è la prima volta che ci vengo, ma mi è parso di sentire una voce … Continua a leggere Un Barton Fink a Venezia

Le Cronache di CineFatti: il Leone d'Oro, la Riapertura e il Lido di Venezia

Ta-dah! Oggi 31 Agosto ci sono ben due eventi importanti! Il primo è ovviamente la riapertura di Cinefatti. Sotto un nuovo tetto più bello e più accogliente del precedente, anche se manca ancora qualche tegola che sistemeremo strada facendo. Il fatto è che non potevamo aspettare per aprire proprio perché c’è il secondo evento, che è appunto l’inizio della Mostra d’Arte Cinematografica alla Biennale di … Continua a leggere Le Cronache di CineFatti: il Leone d'Oro, la Riapertura e il Lido di Venezia