Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate (Peter Jackson, 2014)

di Fausto Vernazzani. In questi tre lunghi anni Peter Jackson ci ha ferito al cuore. Lo avevamo amato così tanto con la trilogia de Il signore degli anelli, eravamo persino riusciti ad apprezzare il kolossal King Kong e a perdonargli le ingenuità di Amabili resti, ma adesso, con la tripletta de Lo Hobbit sarà davvero difficile riuscire a riaccoglierlo tra le nostre braccia. Dal suo … Continua a leggere Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate (Peter Jackson, 2014)

Dracula Untold

Dracula Untold (Gary Shore, 2014)

di Francesca Fichera. Dimenticate i vampiri di una volta: il Dracula del film di Gary Shore è un cattivone pentito che ha appeso l’armatura e i pali da impalatore al chiodo per mantenere la pace nel suo regno e girare la pubblicità del Mulino Bianco con la moglie (Sarah Gadon, la musa di Cosmopolis) e il figlio. È bello – ha il volto di Luke Evans – anche più del Gary Oldman che lo … Continua a leggere Dracula Untold (Gary Shore, 2014)

The Raven (James McTeigue, 2014)

di Francesca Fichera. Dimenticate pure la figura di poeta emaciato e pallido dagli occhi cupi che ha dato alle stampe una fra le più note poesie della storia della letteratura – la stessa che dà nome al film biografico di cui stiamo per parlare. In The Raven, biopic meta-narrativo tessuto intorno a Edgar Allan Poe e le sue storie, il maestro del gotico è un … Continua a leggere The Raven (James McTeigue, 2014)

I tre moschettieri - CineFatti

I tre moschettieri (Paul W.S. Anderson, 2011)

Azione e bellezza steampunk per i tre Moschettieri di Anderson. Venezia, XVII secolo: i tre Moschettieri di Sua Maestà Luigi XIII, Athos (Matthew Macfayden), Porthos (Ray Stevenson) e Aramis (Luke Evans), aiutati da Milady de Winter (Milla Jovovich), sono in missione per rubare i piani di una macchina da guerra volante disegnata da Leonardo Da Vinci. Quando la vittoria sembra loro, Milady li tradisce per … Continua a leggere I tre moschettieri (Paul W.S. Anderson, 2011)