Spy (Paul Feig, 2015)

di Francesca Paciulli. L’autoironia è sempre una carta vincente. Nella vita, nella pubblicità – vedi Bruce Willis che canta Tozzi nello spot di una nota compagnia telefonica -, sul grande schermo. Capita così che un film che scegli di guardare semplicemente perché in sala, a Luglio, non c’è poi questa gran scelta, si riveli un gustoso passatempo. È il caso di Spy, la commedia in … Continua a leggere Spy (Paul Feig, 2015)

Dom Hemingway (Richard Shepard, 2013)

di Fausto Vernazzani. Esile, a tratti delicato, con un sorriso beffardo che conquista il cuore delle donne e un carisma che ruba lo schermo (riempito da una stempiatura sempre più ampia). Questo è Jude Law, almeno è come ricordiamo l’attore londinese, trasformato da capo a piedi dal regista e sceneggiatore televisivo Richard Shepard per vestire panni e muscoli del protagonista e ruolo titolare del suo … Continua a leggere Dom Hemingway (Richard Shepard, 2013)

Anna Karenina - CineFatti

Anna Karenina (Joe Wright, 2012)

Dalla letteratura alla teatralità al cinema per l’Anna Karenina di Joe Wright – di Fausto Vernazzani. Tradurre l’Ottocento è un’impresa così ardua da poter essere inserita nella lista delle operazioni impossibili: la letteratura di quegli anni è così distante dal Cinema, per certi versi, da non aver modo di incontrarlo se non superando l’idea stessa di un faccia a faccia. Le pagine non sono immagini … Continua a leggere Anna Karenina (Joe Wright, 2012)

ROMA2012: Le 5 Leggende (Peter Ramsey, 2012)

La cosa più brutta della VII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma è la scelta di premiare Rise of the Guardians (in italiano Le 5 Leggende) con il premio Vanity Fair International Award for Cinematic Experience presentandolo con queste parole sulla guida alla programmazione del Festival: «Vanity Fair e il Festival vogliono segnalare l’estrema originalità di questo nuovo film d’animazione in 3D e … Continua a leggere ROMA2012: Le 5 Leggende (Peter Ramsey, 2012)

Contagion (Steven Soderbergh, 2011)

Attenti al Contagion – di Francesca Fichera e Fausto Vernazzani. Fausto: “Guardate Gwyneth Paltrow morire!” Con uno slogan del genere a fare da pubblicità, chi è che non vorrebbe vedere Contagion? È evidente che i responsabili del marketing dell’ultimo film di Steven Soderbergh sono stati presi da un attacco di crudeltà unico o forse non volevano per niente bene alla Paltrow, al punto da decidere di giocare … Continua a leggere Contagion (Steven Soderbergh, 2011)