A Quiet Place, Un posto tranquillo - CineFatti

#VenerdìHorror: A Quiet Place – Un posto tranquillo (John Krasinski, 2018)

In silenzio e senza far rumore John Krasinski fa centro con A Quiet Place.

È veramente un luogo tranquillo quello dove veniamo catapultati all’inizio di A Quiet Place, terzo lungometraggio da regista dell’attore John Krasinski.

Nella pace della natura, coi suoi rilassanti suoni, c’è una casa dove abita una famiglia composta da Lee Abbott (John Krasinski), la moglie Evelyn (Emily Blunt) e tre figli. La particolarità è che parlano a gesti e sottovoce perché ogni rumore che sovrasta quelli della natura attira delle orribili creature cieche, pronte a eliminarne la fonte.

Cos’è quindi A Quiet Place? È un horror post-apocalittico, ma anche un dramma dove i rapporti familiari sono rappresentati con un tocco di sensibilità e umanità sublimi.

È il silenzio a dare quel valore aggiunto, togliendo potere al primo e portando i toni alla pari evitando che uno prevalga sull’altro. È il La per scene molto toccanti ma anche piene di tensione se pensiamo alla povera Evelyn costretta a far nascere il quarto pargoletto trattenendo le urla, con il mostro alle calcagna.

Anche in sala i mostri zittiscono i liceali

La colonna sonora di Marco Beltrami è perfetta, note che rendono commovente il momento drammatico, adrenaliniche le scene cariche di tensione e terrificanti le sequenze puramente horror. Da ascoltare per intero anche fuori dal film.

L’unica nota dolente di A Quiet Place è l’uso eccessivo dei jump scare che a mio avviso potevano essere evitati in tutta tranquillità, date le capacità dimostrate da Krasinski di curare la messa in scena e di creare l’atmosfera giusta per spaventare.

A Quiet Place è un ottimo film, accompagnato dalle altrettanto ottime performance di Emily Blunt e Krasinski, una vera sorpresa nel panorama horror. Ha saputo zittire una banda di liceali scalmanati in sala concentrando l’attenzione sugli eventi rappresentati con dinamiche originali, nonostante si tratti di una comune invasione aliena. Se questa settimana nei cinema vicino a voi è ancora proiettato, fiondatevi senza pensarci.

Roberto Manuel Palo

Voto: 4.5/5 

3 pensieri su “#VenerdìHorror: A Quiet Place – Un posto tranquillo (John Krasinski, 2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.