Mr Mercedes - CineFatti

La lunga estate di Mr. Mercedes – CineKing #32

Prima The Mist, poi Mr. Mercedes: l’estate kinghiana comincia in tv.

Oramai ci siamo: ancora pochi giorni e il nuovo The Mist debutterà su Spike TV. 10 episodi che andranno in onda a partire dal prossimo 22 giugno. Un nuovo adattamento, curato da Christian Torpe a scanso della gravosa eredità darabontiana (il film del 2007). E l’estate all’insegna di Stephen King avrà ufficialmente inizio.

Sarà lunga e ricca di sorprese  si spera non troppo negative, anche se le delusioni vanno tenute in conto. Per tutto il mese di luglio ci sarà modo di dedicarsi con calma alle atmosfere decisamente horror de La nebbia, poi il 9 agosto arriverà il turno del secondo lancio della stagione kinghiana:

La trilogia di Bill Hodges

O meglio (almeno per ora) solo il primo libro: Mr. Mercedes. Altri 10 episodi adattati da David E. Kelley e King in persona che il network Audience trasmetterà in uno dei giorni più caldi dell’anno. Dirige Jack Bender, interpretano (fra gli altri) Brendan Gleeson e il Victor Frankenstein di Penny Dreadful Harry Treadaway.

“Niente eccessi di stile” dichiara il regista, perché “la sostanza della storia di King sono i personaggi“. Si confida nel fatto che con attori protagonisti del suddetto calibro l’obiettivo verrà raggiunto, così da rendere Mr. Mercedes una delle nostre (pre)visioni vincenti.

Last but not least c’è la Torre.

Concluso il bingewatching sudato di The Mist e catturato il pilota dell’altra serie, non resta infine che attrezzarsi per il grande evento della Torre Nera. La data d’uscita nei cinema è fissata al 10 agosto. Il regista si chiama Nikolaj Arcel, il pistolero ha le fattezze di Idris Elba l’uomo in nero quelle di Matthew McConaughey. Le polemiche le conosciamo e il trailer e i trend… anche.

Come ha detto un saggio però le chiacchiere stanno a zero. Quindi seguite la pagina Facebook dedicata al film e cominciate a fare scorte di birra e altre bevande da ghiacciare per sedarvi i bollori nell’attesa. Avremo già parecchie stelle cadenti a cui pensare. E naturalmente il Ka.

Francesca Fichera

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...