Jimmy P. (Arnaud Desplechin, 2013)

La delusione di Jimmy P. – di Fausto Vernazzani. Jimmy Picard (Jimmy P.) non è il suo vero nome, nativo americano della tribù dei Piedi Neri, tornato dalla guerra in Europa nella seconda metà degli anni Quaranta con dei sintomi debilitanti dovuti ad una ferita alla testa e al trauma di un mondo così diverso dagli insegnamenti e le abitudini della cultura da cui proviene. Sulle … Continua a leggere Jimmy P. (Arnaud Desplechin, 2013)

Venere in pelliccia (Roman Polanski, 2013)

Venere in pelliccia: Emmanuelle Seigner sale sul palco. Le Dieu du carnage ci ha lasciato spiazzati: chi dei quattro è il miglior attore nella versione cinematografica dell’opera teatrale della francese Yasmine Reza? In molti sarebbero pronti a mettere la mano sul fuoco per testimoniare a favore della performance dell’istrionico Christoph Waltz, altri puntano i piedi e urlano a gran voce il nome di Kate Winslet o … Continua a leggere Venere in pelliccia (Roman Polanski, 2013)

CANNES65: "Vous n'avez encore rien vu", "In another country" e "Like someone in love", il Cinema che non avevamo ancora visto

A Cannes – La Bocca – il posto periferico e grigio in cui la dorata organizzazione cannense spedisce i non professionisti, i non giornalisti, i non degni, insomma, di godere del film nel tempio deputato che dà sul mare – è situato il cinema La Licorne, location un po’ d’altri tempi, che al piano inferiore, sotto la sala cinematografica e di fronte ai bagni, ha … Continua a leggere CANNES65: "Vous n'avez encore rien vu", "In another country" e "Like someone in love", il Cinema che non avevamo ancora visto