A Stephen King piace IT - CineKing #29

Il Re ha detto sì: Stephen King approva IT – CineKing #29

A Stephen King è piaciuto IT.

Terrific. Questo l’aggettivo utilizzato da Stephen King (anche conosciuto come il Re) per definire il nuovo IT di Andrés Muschietti, da lui visto in anteprima.

Sì, proprio quello che uscirà il prossimo 21 settembre qui in Italia; lo stesso giorno in cui King festeggerà i suoi 70 anni.

L’inarrestabile King. Prossimo a due nuove pubblicazioniuna con Richard Chizmar a maggio, l’altra con il figlio Owen di nuovo a settembre – e a una serie pressoché infinita di collaborazioni con il grande e il piccolo schermo (oltre che a un bellissimo omaggio in quel di Torino, nella cornice del Salone del Libro 2017).

Parliamo del primo: parliamo di cinema.

Fortunati i cinefili kinghiani ospitati dal South by Southwest Festival, dato che hanno potuto godersi il primo teaser trailer e una scena dell’adattamento muschiettiano dell’epopea di Pennywise.

Trace Thurman di Bloody Disgusting era fra questi: la sua accurata descrizione dell’anteprima ha finito inevitabilmente col fare il giro del mondo. Eccone la versione tradotta da CineFatti.

Il teaser trailer

Il trailer si apre con Bill Denbrough ripreso nell’atto di costruire un barchetta di carta per il suo fratellino Georgie. Quindi ci porta fuori, dove Georgie sta inseguendo la sua barca lungo i rigagnoli, nel bel mezzo di una tempesta. D’improvviso Georgie finisce dritto contro una transenna e cade a terra. A quel punto vede la barchetta scivolare dentro un tombino. Corre verso il tombino e la cerca con lo sguardo. Mentre aguzza la vista nella fogna, appare di colpo Pennywise, poco prima che lo schermo viri al nero.

Dopodiché ci vengono mostrati i membri del Club dei perdenti che si incontrano e realizzano di aver visto tutti la stessa entità, finché uno di loro non confessa: The Clown. Una volta accaduto, il teaser arriva al suo culmine, nel quale i perdenti guardano alcune foto utilizzando un proiettore che improvvisamente acquisisce vita propria e inizia a muoversi con inquietante velocità.

Le fotografie sono di Georgie e dei suoi genitori e ogni diapositiva ingrandisce il volto di Georgie un secondo prima di fare lo stesso con quello della madre, che è coperto dai capelli. Man mano che il proiettore salta da una diapositiva all’altra, i capelli scompaiono gradualmente dal volto della donna, che rivela essere quello di Pennywise.

A questo punto il trailer butta giù una raffica di immagini – come vediamo succedere nella maggior parte dei trailer. La scena più notevole della serie ritrae il momento (indimenticabile) in cui del sangue fuoriesce dal lavandino di Beverly, con la differenza che nel film di Muschietti viene vomitato fuori come un geyser fino a esploderle in faccia.

C’è anche un’immagine sublime di Pennywise che si avvicina a due dei ragazzini (mettendoli spalle al muro) con l’inquadratura concepita in modo da lasciare che soltanto le sue lunghe dita ossute riempiano lo schermo. I bambini sono sullo sfondo, fuori fuoco ma chiaramente terrorizzati.

Il teaser si conclude con Bill che scende verso il suo scantinato allagato, dal quale il fantasma di Georgie continua a tentarlo urlandogli ripetutamente Qui galleggiamo tutti!, un secondo prima che Pennywise sorga dall’acqua e si scagli contro di lui. Momento che ha fatto gridare di paura tutto il pubblico. È allora che lo schermo diventa nero e vi appare sovrimpressa la parola IT.

That’s cool, uh?

Ma c’è di più. Perché a stuzzicare l’appetito dei fan kinghiani non c’è solo IT. L’attesa spasmodica riguarda anche un altro film, quella Torre Nera chimerica tanto nel libro quanto nella sua trasposizione che proprio poche ore fa è riapparsa sui nostri schermi con il suo poster ufficiale. Eccolo:

La Torre Nera di Stephen King

 

Noi in qualsiasi caso ci rivediamo nei Barren il 19 aprile.

Francesca Fichera

 

 

 

 

3 pensieri su “Il Re ha detto sì: Stephen King approva IT – CineKing #29

  1. Spero molto in una degna trasposizione della Torre Nera, ho letto i libri e li trovo molto complicati da rendere sia televisivamente che sul grande schermo!!! :-) :-) :-) :-)

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...