Hammer & Dracula

Hammer Films: 80 anni con Dracula

di Francesca Fichera. Celebrare gli 80 anni della Hammer: non si può, si deve. A maggior ragione se il genere di cui la casa britannica s’è fatta portabandiera, l’horror (sebbene per soltanto un terzo della sua produzione, come specificato sulla home del sito ufficiale), attraversa una fase di profondo e multiforme rinnovamento come quella in corso. La novità mette in discussione il passato senza poterne prescindere, e chi durante quello stesso … Continua a leggere Hammer Films: 80 anni con Dracula

La mummia (Terence Fisher, 1959)

La mummia ci fa veramente paura. Ammettiamolo: la mummia, intesa come mostro-personaggio, di fatto è la creatura del terrore meno rivisitata dai prodotti dell’industria culturale. Sarà perché non fa poi così paura? O perché è a tutti gli effetti il simbolo di una profonda e inattesa tristezza? Proprio quest’ultimo elemento, è da notare, sta al cuore della rivisitazione del mito bendato che all’epoca portò a compimento il regista Terence Fisher, … Continua a leggere La mummia (Terence Fisher, 1959)

L'occhio nel Triangolo (Ken Wiederhorn, 1977)

I nazisti resuscitano con l’occhio nel Triangolo – di Roberto Manuel Palo. Rose (Brooke Adams) viene recuperata su una barchetta alla deriva da una grande barca di passaggio. Racconterà di come fosse finita su una barca con altre persone alla ricerca di antichi vascelli per gli studi di un professore e di come questa barca ebbe una colluttazione con un vascello fantasma. Dopo la lotta … Continua a leggere L'occhio nel Triangolo (Ken Wiederhorn, 1977)