FEFF14: Alla Conferenza Stampa per il Far East i primi titoli d'amore e d'amare della prossima edizione

Si è appena conclusa la conferenza stampa del Far East Film Festival, arrivato come ormai saprete alla 14a edizione nonostante le difficoltà economiche, enunciate lungamente all’inizio di questa presentazione, dalla Presidentessa del Centro Espressioni Cinematografiche Sabrina Baracetti e dal Coordinatore del Festival Thomas Bertacche. A intervenire è stato anche l’ex rettore dell’università udinese e ora Sindaco Furio Honsell, un uomo non dotato di grandi capacità oratorie, che ha espresso il suo apprezzamento per l’iniziativa del Festival che quest’anno sarà coronato non solo da una selezione – ancora non nota al 100% – apparentemente di “lusso”, ma anche da una serie di eventi, workshop e corsi di ogni genere.

Si è parlato di haiku, di tiro con l’arco giapponese, di arti marziali, di ikebana e di tornei di mahjong, di mercatini e di fiere dell’est che nulla hanno a che fare con Branduardi. In attesa di avere il programma completo, che si presume sarà pubblicato a breve, abbiamo già qualche titolo citato dalla Baracetti stessa e qualcun altro che siam riusciti a cogliere dallo schermo sullo sfondo che mostrava i trailer di alcuni dei film che saranno presentati.

Sicuramente ricorderete da una delle news precedenti, che Johnnie To presenzierà al Festival per 4 giorni, dal 20 al 24 e presenterà il suo nuovo film Romancing in Thin Air, una nuova commedia romantica dopo il discreto successo di Don’t go breaking my heart. A seguire Dante Lam, divino regista di thriller di Hong Kong il cui The Beast Stalker è stato di recente distribuito grazie alla Collana Far East Film della Cecchi Gori, con il nuovo The Viral Factor (se guardate il trailer capirete che uno come Michael Bay non è neanche lontanamente vicino alla mestria di Lam).
Come dichiarato dalla stessa Baracetti ci sarà una grande concentrazione sul cinema romantico e il sentimentale che dopo To verrà ripreso anche dalla commedia dallo straordinario successo commerciale
You are the apple of my eye, opera taiwanese diretta dallo scrittore Giddens Ko. A fare compagnia alla mela i cui attori erano stati candidati agli Asian Film Awards di qualche settimana fa, ci saranno anche Love in the Buff, commedia del cinese Pang Ho-cheung, campione d’incassi a Hong Kong contro il colosso americano rappresentato da The Hunger Games, e Love is not blind di Teng Hua-tao, altra opera cinese.

Se ancora non si sa nulla invece dei film provenienti dalla Thailandia, di cui speriamo di vedere i nuovi di Pen-ek Ratanaruang (Headshot) e Prachya Pinkaew (The Kick), dalle Filippine arriverà il film sensazione di Marlon Rivera, The Woman in the Septic Tank, la cui attrice protagonista Eugene Domingo ha ricevuto la nomination agli AFA come Miglior Attrice Protagonista. Grazie allo sbirciare potremmo forse aver colto anche Kora di Du Jiayi e The Great Magician di Yee Tung-shing che per protagonista hai uno dei migliori attori al mondo: Tony Leung Chiu-wai. E ancora, l’opera definita dalla Baracetti come un peplum-fantasy con l’attore Hiroshi Abe di Hideki Takeuchi, ovvero Terumae Romae che, come immaginarete, rappresenterà il Giappone, il quale a un anno dal terremoto parteciperà con 10 titoli su 59 dell’intera rassegna.

Per chiudere vi lascio con il film d’apertura Sunny (Sseo-ni) del sud-coreano Kang Hyeon-cheol, regista del precedente successo critico e commerciale Scandal Makers, ma ci rivedremo presto, non appena il programma sarà pubblicato on-line con tutte le altre sorprese, come lo è stato vedere Afro Tanaka nella sua versione live action nei trailer in sottofondo, e non. 

Fauston Vernazzani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.