Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: il ladro di fulmini (Chris Columbus, 2010)

di Roberto Manuel Palo.

Ne ho viste di stupidaggini in tutta la mia vita da appassionato di cinema, ma mai colossali quanto Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: Il ladro di fulminiIl film si apre con un pescatore che sta pescando come un pescatore normale… ma da un ponte. Ad un tratto, in pieno stile God of War, dall’acqua spunta Poseidone. Il pescatore resta un attimino sorpreso.

Con la scena seguente, si scopre che hanno rubato la folgore a Zeus (Sean Bean) che accusa subito Poseidone (Kevin McKidd) di averla rubata: “Vuoi essere più forte di me” “Ma piantala, non la voglio la folgore tua” “E’ stato tuo figlio” “Non ti azzardare a toccare mio figlio” “E perchè, neanche sai come è fatto” “Per queste cose c’è l’istinto. Piuttosto tu sei un broccolo che ti fai soffiare le folgori da sotto le mani. Come te l’hanno rubata questa folgore se ce l’hai sempre in mano?” “Chi ti ha detto che ce l’ho sempre in mano” “Ho visto Fantasia”.

Dopo questa simpatica conversazione, Percy Jackson cambia registro per introdurci alla figura del protagonista titolare. Percy Jackson (Logan Lerman) è uno sfigato che ha molta autosfiga di sé. E’ talmente sfigato che quando gli chiedono: “Come ti chiami?” “Percy Jackson” “Ok, hai perduto Jackson, ma qual è il tuo nome?” “Non ho perduto nessun Jackson, il mio nome è Percy, non Persi Jackson” “Che nome da sfigato”. Del resto è dislessico, non ha amici se non Grover (Brandon T. Jackson), un ragazzo con le stampelle, il padre l’ha abbandonato e la madre vive con un ubriacone perenne. A scuola, quando la professoressa gli fa delle domande, come ogni studente non studioso che si rispetti, spera che la frase di risposta si materializzi dinnanzi a lui. Però, in compenso, sa stare sott’acqua per ben sette minuti e vorrebbe vivere in acqua piuttosto che vivere la sua orribile vita. Come dargli torto. Però farebbe prima a buttarsi dal ponte invece di lamentarsi.

Le cose, però, stanno per cambiare. Lo sfigato viene aggredito in un museo dalla sua professoressa che si trasforma in una furia. Percy dice: “Ma che succede qui. Con tutta la sfiga che ho, ci mancava la professoressa furia. Sapevo che le professoresse vecchie sono acide e cattive, ma non fino a questo punto” “Dammi la folgore di Zeus” “Che vuoi?” “La folgore di Zeus” “La folgore di Zeus non ce l’ho!”

Grazie all’aiuto del fido Grover e del professore-centauro Chirone (Pierce Brosnan), Percy viene a scoprire di essere il figlio di Poseidone e di essere in grave pericolo perché è accusato di aver rubato la folgore e così viene portato nel regno dei semidei per addestrarsi.

Dopo una prova di addestramento, ecco il nostro caro Percy che viene chiamato al cospetto di Ade (Steve Coogan), anch’egli autore di una entrata in scena da figo come Poseidone. “Avvicinati Percy Jackson, altrimenti distruggerò con le fiamme tutto il campo” “No, no, per una volta che ho una casa tutta per me dove nessuno mi rompe le palle e posso portarci tutta la figa che voglio senza aver paura di controllare se c’è mia mamma, per carità, vengo, vengo” “Dammi la folgore” “Ma tutti con questa folgore. Ma che ha?”

Percy, con l’aiuto di Annabeth, figlia di Atena, e del fido Grover, comincerà un’avventura che lo porterà alla ricerca delle tre perle per poter uscire dagli inferi dopo aver fatto il colloquio con Ade e alla scoperta del vero ladro della folgore di Zeus.

Altro che Percy, chi ha visto questo film deve essere ancora più sfigato.

See you soon!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.