La leggenda di Kaspar Hauser (Davide Manuli, 2012)

La leggenda di Kaspar Hauser sa danzare – di Francesca Fichera. Approcciare al cinema di Davide Manuli non è cosa di poco conto. Nei suoi film la materia spessa dei grandi significati della vita viene scomposta in granelli trasportati da un turbine di immagini, di musica, di pulsazioni, cenni, sollecitazioni sensoriali. Succede anche ne La leggenda di Kaspar Hauser, testimonianza potenziata della sua poetica di frammentazione … Continua a leggere La leggenda di Kaspar Hauser (Davide Manuli, 2012)

Beket (Davide Manuli, 2008)

Insieme a Beket in attesa di Godot La paura dell’’ignoto la capisci quando ti trovi di fronte a grandi film come Beket di Davide Manuli. Inizia il panico appena clicchi su play. La mente vaga nella memoria quando casca in qualcosa di sconosciuto, cercano riferimenti a cui aggrapparsi per trovare qualcosa di ugualmente bello per spiegarsi il presente sullo schermo. Motivo per cui affianco al … Continua a leggere Beket (Davide Manuli, 2008)