Oblivion - CineFatti

Oblivion (Joseph Kosinski, 2013)

Un impianto visivo perfetto per l’insipido Oblivion – di Fausto Vernazzani. L’inizio di Oblivion è una metafora del finale del Don Giovanni di Mozart: il Casanova cade giù negli inferi e così anche lo spettatore del secondo film da regista di Joseph Kosinski, tirato giù immediatamente in un buco di sceneggiatura enorme quanto un burrone. Il mito del Don’t say it, show it viene falcidiato in pochi … Continua a leggere Oblivion (Joseph Kosinski, 2013)