A Muse (Jung Ji-woo, 2012)

L’età non ha pietà di nessuno, la morte è lì col piede sulla porta ad aspettare di poter avere il permesso di entrare al momento giusto per prendere ciò che le spetta, ma non tutti sono preparati a quel momento. Non tutti accettano l’idea di avere un corpo coperto di rughe e capelli bianchi sul capo. Lee Jeok-yo è uno di questi, poeta tra i … Continua a leggere A Muse (Jung Ji-woo, 2012)