Far East Film Festival: 10 film da non perdere

di Fausto Vernazzani. L’ombra di Venezia lascia fin troppe persone a pascere nella convinzione di una nazione con solo un evento di rilievo dedicato al cinema: affermazione più falsa non esiste. Molti potrebbero pensare al lento profilarsi di un concorrente nella nostra capitale o al sempre più forte ed interessante evento torinese, ma se dovessimo individuare un numero due non avremmo dubbi: il Far East … Continua a leggere Far East Film Festival: 10 film da non perdere

FEFF14: Il meglio del Far East Film Festival secondo CineFatti

Al termine della proiezione di The Viral Factor di Dante Lam sono stati annunciati i vincitori della 14° edizione del Far East Film Festival, 3 premi assegnati esclusivamente dal pubblico, con tutte le problematiche del sistema. Ad ogni film è stato chiesto allo spettatore di assegnare un voto da 1 a 5, da questi sarebbero poi stati determinati l’Audience Award, assegnato alle prime tre opere … Continua a leggere FEFF14: Il meglio del Far East Film Festival secondo CineFatti

Kora

FEFF14: Kora (Du Jiayi, 2011)

Kora: la pace interiore dista 1800 km – di Fausto Vernazzani. “Dicono che se il primo panorama che vedrai in Deqin saranno i Tredici Picchi di Meili, godrai di buona fortuna per un anno intero”: sono le parole pronunciate con tristezza da Li Xiaochuan, ciclista che da tre anni percorre la strada da Lijiang, della provinciale Cinese dello Yunnan, a Lhasa, la capitale sacra del Tibet. La … Continua a leggere FEFF14: Kora (Du Jiayi, 2011)

FEFF14: The Viral Factor (Dante Lam, 2012)

di Fausto Vernazzani. Vaiolo bovino, una malattia a cui tutti noi dovremmo essere ormai immuni, ma uno scienziato in Giordania è in possesso di un campione e delle capacità di farne un’arma letale in grado di far arricchire le aziende farmaceutiche senza scrupoli. Per evitare questo rischio viene istituita una squadra internazionale di agenti che dovranno scortare lo scienziato in Norvegia, tra questi vi è … Continua a leggere FEFF14: The Viral Factor (Dante Lam, 2012)

FEFF14: Blind (Ahn Sang-hoon, 2011)

di Fausto Vernazzani Non c’è storia, il cinema coreano cresce, tocca le sue punte negative crollando verso il basso, come abbiamo visto con il legal-thriller Silenced, ma quando volano verso l’alto i risultati sfiorano l’eccellenza. Questo caso estremo in genere lo si può indicare con entrambi i film di Na Hong-jin, su cui prima o poi ci soffermeremo, e chissà, non è da escludere che un … Continua a leggere FEFF14: Blind (Ahn Sang-hoon, 2011)