Lettera a tre mogli - CineFatti

Lettera a tre mogli (Joseph L. Mankiewicz, 1949)

Con Lettera a tre mogli Makiewicz (ri)scrive una commedia sul dubbio  Un centro abitato senza nome, a mezz’ora di treno dalla grande città, con una strada principale, farmacie, alimentari e un viale elegante dove puoi trovare i membri del country club quando non sono al country club. È qui che vivono i Bishop – Brad, amabilmente prevaricatore e sfuggente, e sua moglie Deborah (Jeanne Crain) ingenua … Continua a leggere Lettera a tre mogli (Joseph L. Mankiewicz, 1949)

L'ultimo dei Mohicani - CineFatti

L'ultimo dei Mohicani (Michael Mann, 1992)

L’ultimo dei Mohicani, il Mann extra-urbano – di Francesca Paciulli. Cosa guardate? Chiede Cora, le guance arrossate e il respiro affannoso. Voi. Risponde Nathan. La figlia del generale britannico Munroe, solleva gli occhi e ricambia lo sguardo di Nathan Hawkeye e un momento che sembra durare una eternità ci racconta il nascere di un sentimento destinato a mutare le sorti di entrambi. C’è più tensione … Continua a leggere L'ultimo dei Mohicani (Michael Mann, 1992)

Il GGG - CineFatti

Il GGG – Il Grande Gigante Gentile (Steven Spielberg, 2016)

Il GGG di Steven Spielberg. Sposta lentamente le lancette dell’orologio sulle tre (la vera ora delle streghe, non certo mezzanotte) e nella sua camicia da notte svolazzante si accosta alle finestre per ascoltare gli schiamazzi sconnessi degli ultimi avventori di un pub. Il dormitorio dell’orfanotrofio è riscaldato dai respiri profondi dei bambini addormentati. Solo Sofia è sveglia, come ogni notte, le orecchie tese ad ascoltare. … Continua a leggere Il GGG – Il Grande Gigante Gentile (Steven Spielberg, 2016)

Occhi di Laura Mars - CineFatti, Recensione

Occhi di Laura Mars (Irvin Kershner, 1978)

Faye Dunaway ha gli occhi di Laura Mars – di Francesca Paciulli. Set fotografici come scene del crimine e modelle ritratte come vittime. È con questi scatti patinati e provocatori che Laura Mars (Faye Dunaway), affermata e affascinante fotografa di moda, raggiunge la fama. Bellezza e provocazione fanno vendere e Laura Mars diventa il nome da invitare alle feste più esclusive e agli eventi di grido. Quando, … Continua a leggere Occhi di Laura Mars (Irvin Kershner, 1978)